Il dolce addio di Daniela Hantuchova

Quattro mesi fa, da una terrazza di Wimbledon la cui scelta per l’annuncio tradiva tutta la sua consueta eleganza, Daniela Hantuchova comunicava la notizia del suo ritiro dalle competizioni. Nulla di sorprendente, la 34enne slovacca aveva già ampiamente palesato la volontà di allontanarsi dal tennis giocato intraprendendo l’esperienza di commentatrice per Fox Asia (proprio a Wimbledon) oltre che il percorso di imprenditrice con il marchio a suo nome “D-one” (prodotti alimentari per uso sportivo).

A sei mesi dal suo ultimo incontro ufficiale – sconfitta nelle qualificazioni di Rabat dalla canadese Dabrowski – Daniela è tornata in campo per celebrare il suo ritiro, all’AEGON Arena di Bratislava, in occasione della decima edizione dell’esibizione “Champions Tennis”. Presenti a concederle gli onori del caso Tommy Haas, Kim Clijsters e Dominik Hrbatý, ex tennista suo connazionale.

Il discorso di addio della Hantuchova:

https://youtu.be/WMcgPJEWcGc

Daniela ha giocato (e vinto) un set di esibizione contro Clijsters, Haas e Hrbatý si sono concessi tre tie-break di spettacolo ma il momento più intenso si è concretizzato nell’ultimo punto della serata, giocato da Daniela Hantuchova con Miloslav Mecir. Il celebre “gattone” di clericiana memoria è stato il primo idolo della tennista slovacca, visibilmente commossa al momento di abbracciarlo a rete.

L’intervista a Wimbledon dopo l’annuncio del ritiro:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

[…continua…]

Continua a leggere su Ubitennis.it


Foto Tatiana cc-by-sa

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.