Settimana mobilità, viaggi gratis sui bus a Bratislava e biglietti a metà prezzo sui treni ZSSK

Nel corso della Settimana della mobilità europea 2017, tra oggi e il 22 settembre sarà possibile viaggiare con il 50% di sconto sui treni pendolari e regionali delle Ferrovie di Stato ZSSK, un modo per invitare a dare più attenzione all’utilizzo del treno in alternativa all’automobile, ha detto il ministro dei Trasporti Arpad Ersek (Most-Hid) in una conferenza stampa la scorsa settimana. Secondo l’azienda la promozione sarà una occasione per attirare nuovi passeggeri sui treni come ottima alternativa per gli spostamenti e il turismo. ZSSK gestisce su base giornaliera 1.247 treni regionali e per il servizio pendolari, e l’iniziativa dovrebbe costare circa 100.000 euro. Lo slovacco medio fa sei viaggi in treno all’anno, mentre sono 19 i viaggi su rotaia in Svizzera, il paese dove il treno è il mezzo di trasporto più frequente in Europa, mentre sono solo due in Bulgaria, che è in fondo alla classifica

Oltre alle ferrovie pubbliche, si sono attivati per la Settimana della mobilità una cinquantina di comuni, che offrono diverse promozioni sui trasporti urbani ed extraurbani. A Bratislava si viaggia gratis sugli autobus e tram cittadini (escluse solo le linee notturne) e sui bus regioneli Slovak Lines, mostrando ad eventuali controlli la propria patente di guida (vale sia per gli slovacchi che per gli stranieri turisti inclusi). Per gli altri eventi previsti anche nel resto della Slovacchia vedere sul sito mobilityweek.eu.

(Red)


Foto imhd.sk

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.