Celebrazioni per i Santi Cirillo e Metodio mercoledì in tutta la Slovacchia

Mercoledì migliaia di persone si sono riunite su piazza Svatopluk a Nitra per partecipare al pellegrinaggio nazionale dei Santi Cirillo e Metodio. La messa cerimoniale è stata celebrata dal più alto prelato della Chiesa cattolica islandese, il vescovo di Reykjavik David Bartimej Tencer, originario della Slovacchia. Tencer ha invitato i fedeli non solo a proteggere, ma anche a sviluppare “l’eredità dei padri”, come dice lo slogan tradizionale della festa nazionale dei santi missionari.

Una cerimonia laica in onore dei Santi Cirillo e Metodio si è svolta anche presso il castello di Devín vicino a Bratislava, dove si trovano resti di una antica cappella da loro fondata nell’ottavo secolo. Il primo ministro Robert Fico, parlando ai presenti nell’incontro tradizionale ha auspicato il rafforzamento del partenariato di idee tra Chiesa e Stato nei turbolenti tempi del XXI secolo. Secondo Fico, la Chiesa «ha un ruolo importante per impedire che le onde migratorie e lo smisurato liberalismo portino rischi alla sicurezza e sul piano culturale e dell’identità nazionale». «Nessuna barriera potrà difenderci se rinunciamo all’essenza della nostra identità», ha detto.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Nel suo discorso Fico ha anche aspramente criticato il presidente Andrej Kiska che non ha partecipato alle celebrazioni. Il premier ha sottolineato che la festività dei due santi è la più importante delle ricorrenze celebrate in Slovacchia a livello pubblico, e ha voluto ricordare «alla massima carica istituzionale della Slovacchia» «l’importanza di questa celebrazione per il Paese, e come sia necessario onorare tale festività». Il portavoce del presidente ha fatto sapere che il presidente ha partecipato in passato a diverse celebrazioni di feste dello Stato senza aver visto il primo ministro Robert Fico tra i presenti.

(La Redazione, fonte RSI/RTVS)


Foto MarekMucha / tkkbs.sk

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.