SVP: i livelli di metalli pesanti nel Danubio ‘slovacco’ sono sotto i limiti

Le analisi, ha informato Jan Tkac della Società slovacca di gestione idrica (SVP), hanno dimostrato che la concentrazione di arsenico, vanadio e alluminio è sotto i limiti nel tratto del Danubio che tocca la Slovacchia. Le misurazioni seguire Lunedi rottura di un serbatoio di fanghi tossici rosso presso un impianto di allumina in Ajka, Ungheria.

I campioni del fiume erano stati presi Giovedi tra le località di Velke Kosihy e Komarno (regione di Nitra). La seconda fase di prelievo è prevista tra oggi e domani sul tratto del fiume nella città di Sturovo (regione di Nitra). I primi risultati di queste analisi sono attesi per domani.

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.