Passeggeri in crescita del 12% all’Aeroporto di Bratislava, al 5% la media in Europa

L’Aeroporto internazionale di Bratislava è stato nel 2016 tra gli scali europei con maggiore crescita di passeggeri. Come risulta dalle statistiche pubblicate venerdì dall’associazione degli aeroporti europei ACI Europe, contro una media in Europa del 5,1%, e del 6,7% nell’Unione europea, Bratislava ha raggiunto l’incremento a doppia cifra del 12,3%, con un numero complessivo di 1.756.808 passeggeri, record degli ultimi 8 anni. Lo scalo slovacco ha dunque bissato il risultato del 2015, quando aveva aumentato il traffico del 15,4%, contro una media nel continente del 5,2%.

Bratislava ha le potenzialità di fare anche meglio, secondo il suo direttore generale Ivan Thrlik, se solo la situazione internazionale consentisse di viaggiare in modo più sereno senza la continua minaccia di attacchi terroristici nell’attuale situazione geopolitica. In ogni caso, lo scorso anno a Bratislava è cresciuta in particolare la circolazione di passeggeri dei voli di linea, accelerata di ben il 24%.

Bratislava ha fatto bene anche nel trasporto cargo, con un aumento del 9% (22.895 tonnellate di merci) rispetto all’anno precendente, mentre l’Europa si è fermata a una media del 4,1%, e con una crescita del 4% di decolli e atterraggi (24.622 in totale) contro una media europea del 3,2%.

Nel complesso, anche i 500 e più scali di ACI Europe, disseminati in 45 Stati, hanno registrato nel 2016 un record, con oltre 2 miliardi di passeggeri.

(Red)


Foto bts.aero

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.