Robot e Industria 4.0, il lavoro del futuro verrà ancora svolto dagli uomini?

Lo spettro dell’automazione si aggira per l’Europa. L’allarme è scattato la scorsa estate, quando i ricercatori di Bruegel, influente think-tank di Bruxelles, hanno calcolato che tra il 45 e il 60% della forza lavoro europea rischia, nel corso dei prossimi decenni, di essere sostituita da robot governati da sofisticati algoritmi. Se fare un pilota digitale era più facile del previsto, ora però bisogna dirlo ai taxisti in rivolta perché sostituiti da un guidatore umano chiamato tramite smartphone oggi e da un algoritmo domani. Non solo: bisogna spiegare altrettanto a tutti gli altri interpreti in carne e ossa delle professioni che saranno travolte o trasformate da quella che il Boston Consulting Group definisceIndustria 4.0”: la quarta rivoluzione produttiva, seguita a quelle del motore a vapore, dell’elettricità e delle forme di automazione introdotte negli anni ’70. […]

Continua a leggere su Il Fatto Quotidiano


Foto: i robot della sala verniciatura dell’Audi Q7 a Bratislava – Vw.sk

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.