Otto slovacchi su 10 usano alberi artificiali, ma cresce il trend all’acquisto di alberi di Natale veri

natale_bss

L’albero di Natale da tempo non addobba pù solo le case o i centri commerciali, ma li si trova ovunque negli spazi pubblici, dalle vetrine dei negozi agli ingressi di varie istituzioni pubbliche, dai ristoranti e bar alle scuole e musei. Quando devono scegliere che tipo di alberi di Natale acquistare, gli slovacchi preferiscono un albero artificiale, secondo un recente sondaggio. Ma sta crescendo in maniera graduale e contnua il mercato degli alberi di Natale naturali, quelli veri insomma, che profumano di foresta, anche se magari possono essere meno sontuosi di certi abeti finti.

L’albero vero ha teoricamente un positivo aspetto ecologico, se lo sci sceglie con le radici e dopo l’uso per le feste lo si restituisce all’ambiente in maniera corretta, magari mettendolo a dimora in giardino.

Una catena commerciale in Slovacchia ha commissionato un sondaggio che ha dimostrato che oltre il 79% degli slovacchi hanno un albero di Natale artificiale, e solo il 17% dei 460 intervistati ha risposto di preferire un albero vero. Spesso gli alberi naturali in vendita in Slovacchia sono importati, ma ci sono anche alberi nazionali.

Secondo uno dei produttori slovacchi, l’azienda ‘Foreste della Repubblica slovacca’, che fornisce al mercato alcune migliaia di alberi e per la campagna natalizia 2016 ne ha venduti oltre 5.000, i tipi più apprezzati sono l’abete rosso e il pino, che sono la maggioranza, ma ci sono anche abeti caucasici. La produzione avviene in una piantagione specializzata dove FRS ha impiantato più di 100.000 alberi.

Leggi:
Cosa fare con l’albero prima, durante e dopo le feste

(Fonte RSI)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.