Vranov nad Toplou, tre nuove fabbriche daranno lavoro a 500 persone

lavor-indus_(skeeze-CC0@pixab)

Nella Slovacchia orientale stanno per diventare reali tre investimenti per un totale di 30 milioni di euro nel parco industriale Ferovo, vicino Vranov nad Toplou (regione di Presov). I tre investitori dovrebbero assumere più di 500 persone per progetti che sono già stati approvati dal locale consiglio comunale. Nel parco, costruito nel 2008 su 16 ettari dei quali 14 ancora vuoti, dovrebbe essere costruita una fabbrica per la produzione di alcool e trasformazione di latte e colza della società Europrom con capitali ucraini, che darebbe lavoro a 200 persone, un impianto della società Iron Slovakia di Bratislava per la lavorazione di pile e batterie usate e produzione di componenti per i produttori di batterie nuove, per 90 potenziali posti di lavoro, e una linea di produzione di batterie LTW da parte della Energy Financial Group di Praga, che darebbe un lavoro a circa 250 persone. Quest’ultimo è l’investimento più consistente, stimato in 15 milioni di euro.

(Red)

_
Foto skeeze/CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.