INEKO: la democrazia è in declino in Slovacchia

democrazia

Secondo una ricerca del think tank INEKO, la qualità della democrazia in Slovacchia è diminuita nel corso degli ultimi cinque anni. Questa è la conclusione degli analisti dell’Istituto per riforme economiche e sociali (INEKO) dopo aver sondato con dei questionari le opinioni di 81 esperti (su 200 interpellati), dei quali 35 hanno etichettato la diminuzione come ‘mite’, 17 ‘moderata’ e 5 ‘significativa’. L’indagine ha individuato tra le possibili cause del declino democratico nel paese l’incapacità di indagare sulle accuse di corruzione della classe politica, come nei casi “Gorila” e “Basternak”, l’ascesa dell’estrema destra di Marian Kotleba (il Partito Popolare Nostra Slovacchia che nel marzo scorso ha conquistato per la prima volta dei seggi al Parlamento nazionale, e le reazioni dei politici alla crisi migratoria e ai problemi nel settore della giustizia.

(Red)

_
Foto pedrosimoes7 cc-by

2 Commenti

  1. se non farsi invadere di un branco di mussulmani fannulloni violenti e senza scrupoli significa non essere democratici? allora io e tanti slovacchi non siamo democratici. se poi la democrazia significa che L’invasori prede 50 € al giorno e l’anziani slovacchi 250 € al mese questa democrazia non la vogliamo.

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.