Sacr: quest’inverno più turisti slovacchi sulle montagne di casa

tatra-lomnicky-turist_(martinko-cc-by-nc-nd)

Secondo l’Agenzia Slovacca per il Turismo (SACR) quest’anno, dopo una estate record e numeri estremamente positivi per il turismo, dovrebbero aumentare anche i turisti slovacchi che durante la stagione invernale trascorreranno una vacanza sulle montagne di casa. Il direttore generale dell’ente Marian Bujna ha detto che che ci sono stime di una crescita del 5-7% nel numero di visitatori slovacchi, che dovrebbero essere attratti da una migliore qualità e attrattività delle offerte, entrambi in via di avvicinamento agli standard internazionali. Bujna non nasconde che a favore del turismo nazionale va anche la situazione di instabilità in Europa e le preoccupazioni sulla sicurezza, che convinceranno più slovacchi a rimanere all’interno dei confini nazionali e andare a sciare sui Tatra. Farà la sua parte, infine, anche il provvedimento deciso dal precedente governo di fornire sussidi alle famiglie per incentivare la partecipazione dei bambini slovacchi delle scuole primarie e secondarie a corsi di sci sulle montagne locali.

(Fonte turismoslovacchia.it)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.