Il Piave nella Grande Guerra, la storia del soldato ungherese Joszef Kiss

piave-soldatokiss cedos

Domani, sabato 5 novembre la Commissione Scientifica del CEDOS-Grande Guerra in stretta collaborazione con la Commissione Scientifica della Biblioteca del Piave invita all’incontro sul tema: “La memoria e la Storia. Viaggio nella Grande Guerra dal Piave all’Ungheria del soldato Jozsef Kiss”, con la presentazione del nuovo libro di Camilla Peruch “La storia ritrovata del soldato Jozsef Kiss” di Kellermann Editore.

Il desiderio di scoprire l’identità di un soldato ungherese che 100 anni fa lasciò traccia di sé, in una casa lungo il Piave, diventa occasione per un viaggio nel tempo e nello spazio. Un viaggio nella Storia e un viaggio nell’Europa attuale tra Slovenia, Croazia, Serbia, Ungheria e Romania. Piccoli indizi racchiusi in una vecchia scatola di fotografie spingono l’autrice a partire e a seguire i percorsi di vita di quell’uomo.

Dove: Sala Conferenze, Biblioteca Comunale di San Polo di Piave (TV)
Quando: 5 novembre 2016, ore 17.00
Ingresso Libero
Info QUI

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.