I tennisti slovacchi di punta Klizan e Lacko sospesi per un anno dalla federazione

klizan-lacko-tennis_stz

Il comitato esecutivo della Federazione slovacca del Tennis (STZ) ha deciso, su proposta del tecnico federale, l’ex campione olimpico Miloslav Mecir, di escludere dalla Coppa Davis 2017 i suoi due giocatori più importanti, Martin Klizan e Lukas Lacko. La decisione avrà effetto immediato per un periodo di un anno. A portare i dirigenti federali a questa risoluzione sono le ripetute assenze dei due giocatori agli appuntamenti con la nazionale, per preferire invece giocare in tornei internazionali molto più lucrativi.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso, per Mecir, è stato il forfait dato dai due allo spareggio di Davis che si è giocato a Sydney con l’Australia il 16-18 settembre, dove la Slovacchia ha perso con il punteggio di 0:3 e non è passata alla promozione nel World Group. Pur avendo addotto motivi di salute, Klizan ha tuttavia giocato lunedì 19 nell’ATP 250 di Metz (dove è stato battuto 2:0 al primo turno) e Lacko il giorno dopo nel Challenger di Izmir, dove ha perso ai quarti di finale.

Inoltre, i due sono stati anche multati, di 10 000 euro Lacko e 20 000 Klizan, per aver violato più di una volta le regole della Federazione slovacca.

(Red)

 

 

_
Foto stz.sk

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.