Il governo uscente ha nominato i nuovi sottosegretari, e oggi dovrebbe dimettersi

governo slovacco

La seduta di ieri del Consiglio dei ministri è stata utilizzata per dimettere 13 segretari di Stato da dieci ministeri, e sostituirli con i loro successori che prenderanno posto nel nuovo governo. Le posizioni sono state concordate dai quattro partiti della nuova coalizione, ovvero Smer-SD, SNS, Most-Hid e #Siet.

Oggi pomeriggio, dopo la seduta inaugurale del Parlamento, che è iniziata in tarda mattinata, si terrà l’ultima seduta dell’attuale esecutivo, la 203esima, che dovrebbe presumibilmente concludersi con le dimissioni dell’intero gabinetto in attesa che sia nominato il nuovo governo.

Il ministro della Difesa uscente Martin Glvac è stato dimesso ieri dal Presidente Andrej Kiska al fine di poter essere eletto oggi come vice presidente del Parlamento. Nel frattempo i poteri del dicastero della Difesa sono stati presi temporaneamente in consegna dal primo ministro Robert Fico.

(Red)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.