I cinesi di CEFC a caccia di azioni dei gruppi slovacchi J&T e Penta

cefc-cines

La società cinese con base a Praga CEFC Europe, attiva in particolare nei settori finanza, energia e industria, ha aumentato il suo interesse nei due gruppi finanziari più noti in Slovacchia, J&T e Penta. I cinesi già posseggono una quota del 10% in J&T, ma sembra che abbiano intenzione di arrivare al 30 o addirittura al 50%. E sarebbe nel loro mirino anche un quota consistente di Penta Investments.

L’azienda ha confermato di essere in contatto con l’investitore cinese per un potenziale acquisto di asset che Penta non considera strategici e che avevano già in programma di vendere a medio termine. L’ingresso di CEFC nel capitale di Penta, invece, al momento non sarebbe in discussione, secondo il portavoce del gruppo di private equity.

Una versione diversa da quella della radio ceca Radio Journal che, citando persone vicine al dossier, avrebbe detto che la società asiatica è interessata anche all’acquisizione di azioni del gruppo. L’emittente ha accennato a una offerta che i cinesi avrebbero fatto e che vale diversi miliardi di euro per ottenere una quota del 50% del capitale di Penta.

(Red)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.