Le due Coree a un passo dalla guerra

Nuove tensioni tra le due Coree: le relazioni inter-coreane sono andate deteriorandosi in seguito al test nucleare e al lancio di un missile a lungo raggio messi in atto da Pyongyang nelle scorse settimane. I Governi della Repubblica di Corea e del Giappone scelgono la linea dura, mentre gli Stati Uniti cercano l’aiuto della Cina per convincere il regime di Kim Jong-un ad abbandonare il proprio programma balistico e nucleare

Coreasud-nord_(remkotanis-23488581425-nc-nd)

LE  COREE DI NUOVO AI FERRI CORTI – Le relazioni inter-coreane sono sempre state altalenanti nel loro complesso, e l’apertura, nel 2004, del parco industriale di Kaesong è stata considerata come l’unico simbolo di cooperazione tra Nord e Sud. Il parco industriale rappresenta infatti l’apice dei tentativi di cooperazione con la Repubblica Popolare Democratica di Corea e della “Sunshine Policy”, la politica di riconciliazione attuata dal Governo sudcoreano alla fine degli anni Novanta. Il sito di Kaesong è sopravvissuto a diverse crisi, inclusa quella assai grave dell’aprile 2013. In quell’anno, infatti, dopo la riattivazione del reattore nucleare di Yongbyon, Pyongyang  aveva effettivamente sospeso l’ingresso dei lavoratori sudcoreani nell’area industriale per un periodo di cinque mesi, rimandando indietro quasi duecento dipendenti e 150 autotreni provenienti dal Sud. All’epoca il Governo sudcoreano aveva valutato anche l’ipotesi di un’azione militare nel caso in cui l’incolumità dei dipendenti sudcoreani di Kaesong fosse stata messa a rischio dai soldati nordcoreani. La riapertura del sito, avvenuta nel settembre 2013, è stata considerata come una nuova tappa del processo di ripresa delle relazioni inter-coreane dopo la fase di tensione della primavera precedente. Questo spirito di riconciliazione tra le due Coree è il risultato, tra l’altro, di un accordo per la ripresa del ricongiungimento familiare di chi era stato separato dalla guerra civile del 1950-53. Attualmente, invece, le relazioni tra le due Coree hanno preso una direzione diversa, andando a sfiorare ancora una volta una potenziale guerra, la quale potrà essere fermata solo con la mediazione degli altri Stati della regione.

Continua la lettura sul sito ilcaffegeopolitico.org

SOUTH KOREA USA DEFENSE

__
Foto Remko Tanis cc-by-nc-nd, Cristina Guarini ©

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.