Polizia slovacca becca autista alticcio a 231 chilometri all’ora sulla D2

velocit-autovel_(zachd_618-cc-by)

La polizia ha fermato ieri poco prima di mezzanotte un conducente di 31 anni che viaggiava in direzione di Bratislava a 231 chilometri all’ora sull’autostrada D2 (che attraversa da nord a sud la regione più occidentale della Slovacchia). L’uomo ha superato con la sua auto il limite di velocità (fissato a 130 km / h sulle autostrade) di ben 101 chilometri. Un test con l’etilometro ha poi rivelato nel suo fiato una quantità di 0,50 mg / l che corrisponde a 1,04 parti per mille di alcol nel sangue. In Slovacchia, ricordiamo, per l’alcol vige la tolleranza zero per i conducenti.

L’uomo è stato arrestato all’istante e messo in una cella alla stazione di polizia più vicina. Accusato di messa in pericolo dell’incolumità pubblica sotto l’influenza di una sostanza che crea dipendenza, ora rischia una pena detentiva fino a un anno senza condizionale, dice un comunicato della polizia.

(Red)

__
Foto zachd_618 cc-by-2.0

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.