Nel 2015 registrati 13.535 incidenti stradali. Numero decessi salito a 274

strada pericolo (apostolos1972 @ flickr)

Nel 2015 si sono verificati in Slovacchia 13.535 incidenti stradali, secondo un annuncio fatto venerdì dal ministro degli Interni Robert Kalinak. Nel complesso, sono 274 le persone decedute sulle strade lo scorso anno, ben 15 più dell’anno prima, e 1.086 persone sono rimaste gravemente ferite. Il ministro ha comunque detto che l’obiettivo di mantenere il numero di decessi sotto 300 è stato raggiunto, anche se c’è ancora spazio per migliorare.

In particolare, a preoccupare le autorità è l’aumento delle vittime pedonali, che sono state 58, 20 persone più del 2014. Sette decessi di pedoni su dieci (71%) si sono verificati con scarsa visibilità, e due su tre erano in zone urbane. Sul tema della sicurezza per i pedoni, il ministero cercherà di spingere maggiormente sull’utilizzo di gilet e oggetti riflettenti per renderli più visibili sulle strade, e cercherà di dare impulso all’educazione in materia. Si sta anche pensando, ma non è per ora una priorità, di multare i pedoni irresponsabili.

Il numero maggiore di vittime si è registrato nelle regioni di Zilina e Presov. Al contrario, nei distretti di Bánovce nad Bebravou (regione di Trencin) e Bratislava IV (i quartieri a nord della capitale) non è stato registrato alcun incidente.

(Red)

__
Foto apostolos1972@flickr

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.