Ministro Difesa Glvac negli Usa, discute di cooperazione militare e visita la Sikorsky

sikorsky-blackhawk-uh-60_(leonelyanez 6844186629)

Il ministro della Difesa slovacco Martin Glvac era ieri negli Stati Uniti, dove ha negoziato un pacchetto di ore di formazione per i piloti slovacchi degli elicotteri americani Black Hawk il cui acquisto è stato deciso lo scorso anno a seguito di un precedente viaggio del ministro. Glvac avrebbe anche ottenuto un rafforzamento del programma Foreign Military Sales, che facilita la vendita di armi, equipaggiamenti per la difesa e addestramento militare ai governi stranieri.

I piloti delle Forze armate slovacche inizieranno il loro periodo di formazione negli Stati Uniti dal gennaio 2016. Dato che la spesa del ministero per questa voce è consistente, i suddetti militari hanno dovuto firmare un accordo in base al quale si obbligano a rimanere nelle forze armate per un periodo di tempo minimo.

Durante la visita è stato anche firmato un memorandum tra Slovacchia e Stati Uniti in materia di servizi di verifica reciproca della qualità, allo scopo di migliorare l’interoperabilità delle attrezzature utilizzate dalle Forze armate in entrambi i paesi.

Glvac incontrerà anche il sottosegretario alla Difesa Usa Robert Work per parlare di cooperazione bilaterale, e visiterà l’azienda Sikorsky, che  produce gli elicotteri Black Hawk.

La Slovacchia riceverà nove elicotteri modello Sikorsky Black Hawk UH-60M al costo di 261 milioni di dollari (cca 240 milioni di euro), il primo dei quali è previsto arrivare il prossimo anno. I nuovi mezzi andranno a sostituire la flotta di vecchi Mi-17 sovietici.

(Red)

__
Foto Leonel Yanex cc-by 2.0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.