Orvieto, Intesa di Amicizia e Cooperazione con la Repubblica Slovacca

orvieto_(oreeko 15743970767 CC-BY-NC-ND)

Il Consiglio comunale di Orvieto ha approvato il testo di un Memorandum di intesa che sarà firmato il 26 giugno dal sindaco e assessore al Turismo Giuseppe Germani e dall’ambasciatore della Slovacchia Mária Krasnohorká in un quadro di internazionalizzazione della cittadina umbra allo scopo di intensificare gli scambi commerciali, turistici e culturali. Un simile protocollo, informa la città, sono in corso di messa a punto anche con la Repubblica Ceca e la città di Praga, e c’è interesse ad estendere la cooperazione anche agli altri Stati del Gruppo Visegrad (Ungheria e Polonia), che hanno, si legge nella delibera, comuni basi identitarie e di cultura.

Il sindaco Germani, che intende coinvolgere nell’operazione anche i venti comuni della cintura cittadina, ha scelto la strada del Memorandum di Intesa di Amicizia e Cooperazione perché «più consona, snella e praticabile della procedura del gemellaggio che è disciplinata da apposita legge ma ancor più complessa e più onerosa».

Oggetto dell’intesa, che avrà durata quadriennale, saranno diversi ambiti dell’economia orvietana e slovacca, quali turismo, prodotti tipici, attività industriali e artigianato, nonché uno sviluppo della reciproca conoscenza di storia, usi, costumi e tradizioni.

In occasione della firma dell’intesa si esibirà nel Duomo di Orvieto il Coro dei Ragazzi di Bratislava.

Una delegazione orvietana si era recata in visita in Ambasciata lo scorso aprile per definire aree di interesse comune di cooperazione.

(Red)

__
Foto: Duomo di Orvieto – Oreeko CC-BY-NC-ND

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.