Ki-moon propone lo slovacco Ján Kubiš come rappresentante ONU in Iraq

jan-kubis_(unisgeneva 4885398768)

Ján Kubiš, ex Ministro degli Esteri slovacco, è stato proposto dal segretario generale ONU Ban Ki-moon quale nuovo capo della missione delle Nazioni Unite in Iraq. L’informazione è stata diffusa dall’agenzia di stampa AP, spiegando che la nomina deve essere approvata dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

Kubiš, 62 anni, dal 2011 è Rappresentante speciale e capo della missione ONU in Afghanistan. Dopo gli studi presso l’Istituto di Stato per le Relazioni diplomatiche a Mosca, dal 1976 ha occupato diverse sedi diplomatiche. È stato a capo del Ministero degli Affari esteri durante il primo governo di Robert Fico tra il luglio 2006 e il gennaio 2009, per passare poi a Ginevra a dirigere la Commissione economica delle Nazioni Unite per l’Europa come segretario esecutivo.

Lo scorso anno The Economist aveva citato Kubiš quale potenziale candidato a nuovo segretario generale dell’ONU, per sostituire Ki-moon dal 2016. Insieme a lui anche il suo successore al ministero, Miroslav Lajcak.

(Red)

Foto UN Geneva CC-BY-NC-ND 2.0

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.