A Bologna concerto classico di autori cechi il 18 novembre

musica (mfhiatt@flickr)

Nell’ambito della quarta edizione della rassegna musicale “Fascino tra le note del classico” si terrà a Bologna il prossimo 18 novembre, in occasione del 25° anniversario del ritorno della democrazia in Cecoslovacchia. Il concerto per violino e pianoforte del duo Ambros, protagonisti i musicisti cechi Miroslav Ambros e Zuzana Ambrosova (nata in Slovacchia), sarà un excursus, tra l’altro, di diversi autori cechi, come Antonín Dvořak, Bedřich Smetana, Bohuslav Martinů, Otakar Ševčík e Josef Suk, nell’Anno della Musica Ceca 2014. A completare il programma saranno brani di Korngold,  de Sarasate e Bazzini.

Il concerto è organizzato dall’Associazione culturale italo-ceca Lucerna di Bologna, in collaborazione e con il patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica Ceca a Roma e del Centro Ceco a Milano.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Miroslav Ambros (1987) ha iniziato a suonare professionalmente il violino a undici anni a Praga, prima al conservatorio e in seguito all’Accademia di Arti Musicali (HAMU), completando il master nel 2012. Ha fatto diverse esperienze di studio in Germania, a Dresda e Hannover e con numerosi docenti. Ha vinto premi in competizioni nazionali e internazionali (tra gli altri Prague Junior Note, Bohdan Warchal in Slovacchia, Giovani talenti europei a Marsiglia, Borsa di studio Yamaha). Incide regolarmente per Radio e Televisioni ceche e slovacche e suona frequentemente nelle principali sale della Repubblica Ceca, in Europa e in Canada (Luxembourg Philharmonic Hall, Mendelssohn Hall ad Amburgo, Teatro Dal Verme a Milano, Sala Caselle a Roma, Tabaret Hall di Ottawa)e regolarmente si esibisce con orchestre sinfoniche quali l’Orchestra Filarmonica da camera di Praga, l’Orchestra Sinfonica di Praga, L’Orchestra Sinfonica Nazionale Ceca, l’Orchestra Filarmonica Morava, l’Orchestra Filarmonica Bohuslav Martinu, l’Orchestra da camera di Praga, l’Orchestra Filarmonica di Kosice e L’Orchestra da camera Ceca. Suona uno strumento unico realizzato nel 1734 dal liutaio italiano Camillo de Camilli.

Zuzana Ambrosova ha iniziato a studiare al Conservatorio di Kosice nel 1973, a tredici anni. Come prima classificata al concorso di pianoforte “Smetana” a Hradec Kralove (1974) e al concorso di Hradec “Beethoven” si è unita all’Orchestra Filarmonica Nazionale di Kosice all’età di sedici anni. Dopo gli studi all’Accademia di Arti Musicali (HAMU) a Praga è stata docente di piano per dieci anni al Conservatorio di Kosice. È stata solista con le Orchestre Filarmoniche di Kosice e Vienna, non solo in Slovacchia e in Repubblica Ceca, ma anche in Germania, Austria, Polonia, Ungheria, Spagna, Francia e Italia. Ha collaborato con tv e radio ceche. Dal 1992 lavora al Liceo musicale Jan Neruda di Praga. È spesso invitata ai festival “Primavera di Praga” e “Talento dell’anno”.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Cosa: concerto Miroslav Ambros e Zuzana Ambrosova
Quando: martedì 18 novembre 2014, ore 21:00
Dove: Quartiere San Vitale, Vicolo Bolognetti 2, Bologna
Presenta: Mara Petrosino
Ingresso: offerta libera
Info: Invito Facebook

Foto Mike Hiatt@Flickr CC-BY-NC-SA/Share alike

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.