Enel: Starace, vendite Slovacchia e Romania verso chiusura

enel

Secondo il Sole 24 Ore Radiocor, l’ad di Enel Francesco Starace ha confermato ieri che le offerte vincolanti per la vendita delle controllate in Slovacchia e Romania saranno attese fino a fine novembre. Dopo di che il processo di dismissione si avvierà alla chiusura. “Siamo abbastanza avanti”, ha detto Starace, il quale ha informato che si sono diversi (“un certo numero” di) interessati, e che le offerte vincolanti arriveranno verso fine novembre, prima la Romania e poi 3 settimane dopo, la Slovacchia.

Lo avrebbe detto Starace alla Commissione Attività produttive della Camera italiana, confermando la scadenza per il piano di dismissioni e il target originario di circa 4 miliardi entro fine anno.

(Red)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.