L’Ambasciatore Vallo commemora slovacco che ha combattuto da partigiano in Romagna

L’Ambasciatore della Repubblica Slovacca in Italia Stanislav Vallo, nell’ambito di una visita in Romagna ha reso omaggio, assieme al Sindaco di Cervia, allo Slovacco Petr Jurcisin, militante nelle file partigiane cervesi e morto il 29 agosto 1944 in seguito ad uno scontro a fuoco con i nazisti. La città di Cervia ha dedicato allo slovacco una lapide sulla facciata dell’ospedale, luogo dove Jurcisin è morto dopo alcuni giorni di agonia. Ad accompagnare l’Ambasciatore il Console onorario della Repubblica Slovacca in Emilia Romagna Alvaro Ravaglioli. Presenti all’occasione anche rappresentanti dell’ANPI e tre cervesi testimoni di quegli avvenimenti.

(Fonte: Comune di Cervia)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.