Un impianto in Slovacchia per produrre vaccini anti pandemia

La Slovacchia potrebbe unirsi al gruppo di paesi che producono il vaccino contro l’influenza pandemica. Lo Stato ha in programma di spendere circa 15 milioni di euro nella costruzione di un impianto per la produzione di questi vaccini. La costruzione del padiglione di virologia dovrebbe avere inizio nel Marzo del prossimo anno e sarà completata entro il Giugno 2012, secondo le informazioni del piano di investimenti presentato per la Valutazione di Impatto Ambientale (VIA). Il nuovo impianto sarà locato a Sarisske Michalany nel distretto Sabinov (regione di Presov), nella fabbrica di Imuna Pharm, che produce antibiotici e altri farmaci dall’anno 1953. Saranno assunti 44 dipendenti per una produzione annuale di cinque milioni di dosi di vaccino contro l’influenza pandemica.

(Fonte Slovak Spectator)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.