La Radicova ha presentato un emendamento alla legge sulle competenze

Il Premier Iveta Radicova ha sollecitato le osservazioni dei Ministeri e del pubblico per il suo disegno di legge di modifica della legge sulle Competenze, pubblicata on-line ieri. Nel disegno di legge la Radicova, con effetto dal 1° Novembre, la Radicova vorrebbe affrontare le questioni che interessano le minoranze etniche, investendo il Vicepremier con maggiori poteri, come la distribuzione dei fondi alle minoranza e la costituzione di un Consiglio di Governo specializzato per coordinare le sue attività con il Governo. Il Primo Ministro propone inoltre il trasferimento delle competenze in materia di commercio estero dal Ministero dell’Economia e Costruzioni al Ministero degli Affari Esteri. Questo per risparmiare fondi pubblici, eliminando la necessità di affittare locali per le divisioni del Ministero, e passando invece i poteri alle Ambasciate all’estero.

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.