UE: giustizia slovacca lenta e piena di casi irrisolti. I fallimenti sono i più lunghi in UE

Le cause legali civili e aziendali durano oltre 400 giorni, e i procedimenti relativi ai fallimenti in Slovacchia durano più che in ogni altro paese della UE, si legge in uno studio comparativo stilato dalla Commissione europea sulla qualità della giustizia su dati 2012. Inoltre, la durata dei procedimenti nei tribunali di primo grado è pure aumentata. Nel periodo 2010-2012 il numero di casi risolti è sceso del 17%, mentre è cresciuto il numero dei casi in corso.

Le procedure fallimentari in Slovacchia durano in media quattro anni, e solo circa il 20% dei giudici partecipano ad attività di formazione permanente mentre in un terzo dei paesi UE tale quota supera il 50%.

La percezione di indipendenza del potere giudiziario in Slovacchia nei cittadini è al livello più basso tra i 28 paesi dell’UE.

(Fonte webnoviny.sk)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.