Otto badanti straniere su dieci in Austria vengono dalla Slovacchia

Sono circa 22mila gli slovacchi che ufficialmente lavorano come badanti in Austria, un numero che nella realtà potrebbe essere anche superiore. Secondo le statistiche, i/le badanti di nazionalità slovacca costituiscono ben l’80% di tutti gli stranieri che assistono gli anziani in Austria. Ad attrarre gli slovacchi sono in particolare la paga e un sistema trasparente, scrive oggi Pravda in un servizio. Gli operatori lavorano in genere due settimane, con due settimane libere, e guadagnano così circa 1.000 euro al mese, una retribuzione non particolarmente invitante per gli austriaci, dato per altro il lavoro a volte particolarmente pesante, ma è invece uno stipendio di tutto rispetto per uno slovacco. Le badanti in Slovacchia, secondo Pravda, hanno in media uno stipendio di 580 euro al mese, che includono anche il lavoro notturno e gli straordinari.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.