Bratislava dà l’addio al Ponte Vecchio. Un “nuovo” Starý Most sarà inaugurato nel 2015

È partita il 2 dicembre la ricostruzione del Ponte Vecchio di Bratislava, lo Starý Most che con la sua tipica struttura in ferro ha avuto parte nelle fotografie panoramiche della città nell’ultimo secolo. Lungo 460 metri, è il più antico collegamento tra la Città Vecchia e il quartiere di Petrzalka sopra il fiume Danubio.

Il progetto di rifacimento, da tempo fermo, prenderà due anni di lavori e un investimento di 70 milioni di euro, parzialmente coperti da fondi dell’Unione Europea. Entro il marzo del 2014 è previsto il totale smantellamento della costruzione in acciaio dedicata a fine Ottocento all’imperatore Francesco Giuseppe (re d’Ungheria, che partecipò personalmente alla solenne cerimonia di apertura) e che serviva per il passaggio dei tram che un secolo fa collegavano la città a Vienna.

Il ponte cambiò diversi nomi nel corso del tempo, Štefánikov most nel periodo della prima Repubblica Cecoslovacca (1918-1938) e Most Červenej armády nel periodo del comunismo. Chiuso ai mezzi dal 2009 per problemi statici, il ponte è comunque stato utilizzato in questi anni per attraversare il fiume da pedoni e biciclette. Anche questi, tuttavia, da lunedì non hanno più possibilità di passaggio.

La vecchia struttura sarà sostituita da una nuova costruzione, sempre in acciaio, utilizzando gli stessi pilastri del ponte originale, tre dei quali sono fissati sul letto del Danubio, che dovrebbe essere completata ed inaugurata per l’estate del 2015. Il pote resterà chiuso al traffico stradale e ferroviario, e sarà invece utilizzato per un nuovo trasporto pubblico con servizio di tram (o treni urbani) che viaggeranno tra Staré Mesto e Petrzalka, oltre che ancora per ciclisti e pedoni.

Sul sito Bratislavské rožky è presente una galleria di foto e cartoline storiche del ponte.

(P.S.)

Foto 2: slovakia.travel, 1 e 3: Wikimedia

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.