Bohunice: acquistati i terreni per nuova centrale nucleare

La Società per l’energia nucleare della Slovacchia (JESS), joint-venture tra la società nucleare statale JAVYS (51%) e il gruppo energetico ceco ČEZ (49%) creata con l’intenzione di realizzare una nuova centrale nucleare in sostituzione dei due reattori spenti dalla Slovacchia nel 2006 e 2007 a seguito degli accordi di ingresso nell’Unione Europea, dispone ormai di 115 ettari di terreni vicino al villaggio di Jaslovske Bohunice e Radosovce (nella regione di Trnava) dove poter costruire il nuovo impianto atomico. La proprietà della terra era un passaggio fondamentale per poter iniziare seri negoziati con potenziali investitori nell’impresa, e alcuni giorni fa il capo di JESS, Stefan Sabik, ne ha informato la cittadinanza di Bohunice.

Sabik, che ha detto che l’investimento potrebbe costare tra 4 e 6 miliardi di euro, ha anche specificato che per il momento non si parla ancora di costruzione, ma di valutazioni se sia possibile erigere la centrale in quella zona, preparando la strada per uno studio di fattibilità completo.

I residenti, hanno lamentato di non conoscere informazioni essenziali dello stato dell’arte del progetto, e un cittadino ha accusato la società di avere già deciso la costruzione senza aver ancora aperto una discussione pubblica con gli abitanti come prevede la legge, questione respinta da JESS. Oltre alla nuova centrale, gli intervenuti all’incontro erano interessati, ha scritto Tasr, anche a conoscere dell’estensione della vita della centrale V2 (con i due reattori oggi in fuzione V2-1 e V2-2), sulla sua sicurezza e sull’eventualità della creazione di un sito di stoccaggio per scorie nucleari in loco, anche importanto rifiuti radioattivi dall’estero, come era stato ventilato qualche tempo fa.

Per la costruzione della nuova centrale, il governo slovacco all’inizio dell’anno ha dato mandato al Ministro dell’Economia Tomas Malatinsky per avviare colloqui con la società energetica russa Rosatom e la ceca ČEZ per modificare la struttura proprietaria della società JESS per la realizzazione dell’impianto.

(La Redazione, Fonte Tasr)

Foto ttstudio.sk

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.