Università: lauree e dottorati pienamente riconosciuti tra Slovacchia e Repubblica Ceca

Chi ha conseguito un diploma universitario in Repubblica Ceca potrà fra brevissimo vederselo accettare gratuitamente anche in Slovacchia, una modifica che sarà consentita da un trattato internazionale firmato dal Primo ministro slovacco Robert Fico e dal Primo ministro ceco Jiri Rusnok. Il trattato stabilisce una seroga alle norme in uso, e renderà più semplice la vita ai tanti studenti slovacchi che studiano presso un’istituto universitario ceco. Lo stesso accadrà per i cechi che hanno conseguito la laurea in Slovacchia. Ad oggi, per vedersi riconoscere gli studi nell’altro Paese, gli slovacchi dovevano sostenere una spesa di circa 100 euro, e seguire una procedura lunga e complicata. Un balzello rimarrà comunque, per professioni regolate come medici, avvocati, consulenti fiscali.

(Red)

Foto: universita cattolica Ruzomberok

1 Commento

  1. E le lauree conseguite presso le altre università europee? Non credo che questo atteggiamento possa agevolare la volontà dei giovani laureati alle università straniere del livello più alto di ritornare nel proprio paese d’origine e favorire così lo sviluppo. La pratica per acquisire il riconoscimento del titolo di studio straniero in Slovacchia è troppo complicata, lunga e costosa. A noi “altri slovacchi viventi all’estero” non pensa nessuno.

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.