Ungheria: tramonta progetto di centrale su confine con Slovacchia

Il progetto della società elettrica ceca Cez di costruire una centrale a carbone sul confine tra Ungheria e Slovacchia è stato accantonato. Il Governo slovacco ha infatti fatto presente che i terreni identificati per la costruzione dell’impiato sono tra i maggiori produttori di vino Tokai, un dop internazionale di cui sono contitolari l’Ungheria e, in minor parte, la Slovacchia.

(Fonte Radiocor)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.