UE, indice competitività regionale: scende la Slovacchia, crollano le sue regioni

La Commissione UE ha pubblicato una versione aggiornata del suo indice di competitività regionale, che misura l’efficacia dei diversi paesi nel rimuovere gli ostacoli che possono frenare la crescita e anche quanto promuovono le condizioni per uno sviluppo equilibrato tra le diverse regioni. Sui 28 stati membri dell’Unione, la posizione della Slovacchia è scesa leggermente dal 20esimo al 22esimo posto. Sul piano interno, tuttavia, le analisi su base regionale all’interno del paese sono un pochino peggiori. La regione di Bratislava, ad esempio, è scivolato dal 66esimo all’87esimo, un esempio seguito dalla caduta di tutte le regioni in Slovacchia nell’esame degli undici criteri verificati nell’indice.

(Red)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.