Causa Achmea-Union: sequestrati 27 milioni alla Slovacchia in Lussemburgo

In seguito alla causa d’arbitrato europea intentata allo Stato slovacco dalla proprietà dell’assicuratore sanitario Union, la società olandese Achmea, un tribunale del Lussemburgo ha ordinato il sequestro di beni di proprietà della Repubblica Slovacca per la somma di 29,5 milioni di euro. I beni sono attualmente situati in diversi conti in Lussemburgo, e saranno inseriti in un conto speciale fuori dal controllo del governo slovacco. Dopo i doverosi controlli da parte delle autorità giudiziarie in Lussemburgo, i fondi dovrebbero essere versati alla Achmea, ha informato una nota della stessa società.

L’operazione di sequestro è stata resa possibile da una precedente sentenza della Corte di Lussemburgo favorevole all’esecuzione del verdetto di un arbitrato che risale al dicembre 2012 a Lussemburgo, dove si era stabilito che la Slovacchia aveva violato le disposizioni di un accordo bilaterale di investimenti tra i Paesi Bassi e la Slovacchia del 1992.

Dal Ministero delle Finanze slovacco viene garantito che la controversia tra la Slovacchia e Achmea continua e le attività in Lussemburgo rimarranno di proprietà dello Stato slovacco fino a quando la contesa non sarà risolta “correttamente”, come ha sottolineato il portavoce del ministero, definendo la mossa di Achmea avventata e inappropriata. I tribunali tedeschi, ai quali la Slovacchia si è rivolta per invertire la decisione arbitrale, devono infatti ancora decidere, e del resto anche i giudici lussemburghesi dovranno prima o poi pronunciarsi sull’opposizione al sequestro presentata dalla Slovacchia a metà del mese di aprile.

Nel dicembre 2012 il tribunale arbitrale internazionale deciso che la Slovacchia doveva compensare Achmea per i danni causati alla società dal divieto di distribuire i profitti degli assicuratori sanitari che fu introdotto dal primo governo di Robert Fico (2006-10).

(Red)

(foto: poistovne.sk)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.