PIL: la crescita della Slovacchia rallenta allo 0,7% nel quarto trimestre 2012

Il PIL della Slovacchia espresso in prezzi fissi è aumentato nell’ultimo trimestre del 2012 dello 0,7% rispetto allo stesso periodo del 2011. Così il comunicato dell’Ufficio di Statistica slovacco emesso giovedì. Il dato destagionalizzato indica che la crescita dell’economia slovacca nel quarto trimestre è stata del 1,2% annuo e dello 0,2% rispetto al trimestre precedente.

Il PIL del quarto trimestre a prezzi correnti, invece, è stato in crescita del 2% annuo a 18,2 miliardi di euro. Dati più definitivi sul quarto trimestre 2012 sono previsti nella prima settimana di marzo. Nel terzo trimestre il PIL era aumentato del 2,1%.

Secondo il Ministro delle Finanze Peter Kazimir i dati annunciati per il quarto trimestre sono stati una sorpresa positiva, citando il leggero 0,2% trimestrale di crescita. Il rallentamento era atteso, in quanto viene dalla situazione fuori del Paese.

E gli analisti economici, sorpresi dalle moderate recessioni nel quarto trimestre di Germania e Francia, avvertono che la crescita dell’economia slovacca quest’anno dipenderà dal rilancio o meno dell’economia tedesca, che secondo alcune stime potrebbe già avverarsi in alcuni settori che toccano l’industria slovacca nel primo trimestre 2013.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.