Trasporti: l’autostrada D1 in gran parte pronta a fine mandato di questo governo

La Slovacchia ha in programma di spendere 8 miliardi di euro nei prossimi tre anni per lo sviluppo di strade e infrastrutture su rotaia. Questo è quanto ha detto ai media ieri il Primo Ministro Robert Fico dopo un lungo incontro con il Ministro dei Trasporti Jan Pociatek. Questi investimenti, che sono di fondamentale importanza per la crescita economica, dovrebbero far sì, secondo Fico, che fino ad aprile 2016 tutti i tratti dell’autostrada D1 più importanti saranno completati o almeno in una fase avanzata di costruzione.

Durante questo periodo, che corrisponde al resto del mandato del governo attuale, è in programma la conclusione di 140 km di strade, oltre a 310 km in costruzione e circa 200 km pronte per l’avvio dei lavori.

Il predecessore dell’attuale ministro, Jan Figel, sostiene che questi risultati sono modesti rispetto alle promesse fatte, e Pociatek non ha fatto nulla in quasi un anno alla direzione del ministero. Se ci fossero stati dei risultati concreti, ha detto, Fico e Pociatek avrebbero certamente suonato la grancassa nel presentarle.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.