Miroslav Satan torna a giocare in Slovacchia (nella KHL) a 37 anni suonati

Dopo anni di stagioni passate all’estero, nel Nord America e in Russia, il campione slovacco di hockey Miroslav Satan ha deciso di rientrare, almeno per questa stagione 2012-13, a casa, in Slovacchia. A 37 anni l’ala destra Satan ha accettato di giocare per lo Slovan Bratislava, che proprio in questa stagione fa il suo debutto nella KHL, la Kontinental Hockey League europea. Lo scorso anno Satan ha giocato in questo campionato per la Dinamo Mosca, che lo ha lasciato libero dopo i playoff che ha concluso al primo turno.

Satan, che ha giocato a lungo nella NHL americana (1050 partite in totale con 363 goal e 372 assist – fonte Wikipedia), è stato selezionato due volte per l’NHL All Star Game, ed era con la squadra dei Pittsburgh Penguins quando nel 2009 hanno vinto la ultracentenaria Stanley Cup.

Aveva già trascorso due stagioni con lo Slovan Bratislava durante le mezze stagioni NHL ed è una delle punte di diamante della squadra nazionale slovacca. Satan è infatti vincitore con la compagine nazionale di tutte e quattro le medaglie ottenute nel Campionato del Mondo di hockey, ovvero l’oro in Svezia del 2002, i due argenti del 2000 e del 2012 e il bronzo del 2003.

(La Redazione)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.