Sondaggio: Smer si conferma saldo in testa, KDH lascia il secondo posto a OLaNO

A due mesi dalle ultime elezioni parlamentari, il partito dominante Smer-SD si riconferma primo con margine anche maggiore. Un sondaggio svolto da Polis Slovakia per il canale televisivo nazionale TA3 nella prima metà di maggio mostra che Smer-SD ottebberre un sostegno del 46,9% dei voti, arrivando addirittura ad avere la maggioranza costituzionale di 92 seggi nel Parlamento di 150 deputati.

Sul fronte dell’opposizione, tutti partiti di centro-destra, Gente Ordinaria e Personalità Indipendenti (OLaNO) si dimostra in forma arrivando secondo con il 9,5% (19 seggi), davanti ai cristiano-democratici (KDH) che si fermano all’8,3% (16 seggi). Most-Hid ha un 6,4% (13 seggi) e Libertà e Solidarietà (SaS) avrebbe superato di un pelo la soglia di sbarramento necessaria per ottenere rappresentanza alla Camera: 5,2% è il sostegno raccolto al sondaggio, quando SDKU-DS e il Partito Nazionale Slovacco (SNS) sarebbero rimasti fuori  con il 4,8% di voti ciascuno.

La fiducia nei singoli politici mostra che il presidente di Smer (e oggi Primo Ministro) Robert Fico è sempre al top con il 32,7% dei rispondenti che hanno espresso la loro fiducia in lui. L’ex Premier Iveta Radicova, che si è ritirata dalla politica attiva, ha guadagnato la fiducia del 14,1% dimostrandosi il personaggio più popolare di tutta la destra, mentre il Presidente Ivan Gasparovic è arrivato terzo con una reputazione giudicata buona dal 13,3% dei 1.478 intervistati nell’indagine condotta tra il 5 e il 10 maggio.

(Fonte Tasr)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.