Pociatek: soci strategici per Cargo e l’aeroporto di Bratislava, ma niente privatizzazioni

Il Ministro dei Trasporti Jan Pociatek (Smer-SD) ha ammesso che esaminerà la possibilità di permettere a investitori strategici di concludere accordi con la società ferroviaria di trasporto merci Cargo Slovakia e con l’Aeroporto di Bratislava, entrambe di proprietà statale. Il precedente governo Fico, in cui Pociatek era Ministro delle Finanze, bloccò il piano di privatizzazione dell’aeroporto nel 2006 iniziato dal secondo governo Dzurinda (SDKU-DS). «Non impediremo a un forte partner strategico di entrare in questo settore, dal momento che è ovviamente necessario», ha detto Pociatek lunedì.

Il precedente Ministro dei Trasporti Jan Figel (KDH) aveva avviato un processo di ricerca di investitori strategici a lungo termine per entrambe le aziende. Un investitore strategico avrebbe dovuto stilare un accordo con Cargo quest’estate, secondo le informazioni pubbliche, mentre per l’aeroporto si era deciso di affittarlo per un periodo di 30 anni.

Pociatek ha detto che avrebbe continuato il percorso del suo predecessore per entrambe le società, senza comunque specificare le quote che finirebbero in mani private nelle due operazioni. «Aspettiamo di vedere quello che gli esperti hanno da dire, ma è da escludere la privatizzazione come tale», ha detto Pociatek citato dall’agenzia Tasr.

(Fonte Tasr)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.