I partiti slovacchi sostengono la costruzione di una nuova centrale a Bohunice

La costruzione di una nuova centrale nucleare a Jaslovske Bohunice, al posto della vecchia V1 attualmente in fase di dismissione, è sostenuta dai maggiori partiti politici slovacchi. Secondo le dichiarazioni dei partiti che hanno possibilità di avere seggi in Parlamento in base ai risultati degli ultimi sondaggi, c’è ancora un futuro per il progetto di costruzione di una centrale nucleare. Il più forte partito della Slovacca Smer-SD ha sottolineato che la disattivazione di due unità della centrale nucleare V1 hanno ridotto la capacità produttiva di energia elettrica in Slovacchia di ben 880 megawatt di capacità installata. «Il nostro partito ha avviato l’idea di non liquidare l’infrastruttura sul composto di disattivazione dell’impianto nucleare V1 di Jaslovske Bohunice, ma utilizzando l’infrastruttura secondaria e solo la sostituzione del blocco nucleare e circuito primario», ha dichiarato l’ufficio stampa di Smer-SD.

(Fonte Sario)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.