Un vergognoso sciacallaggio sulla scomparsa di Loris Colusso

Loris Colusso aveva molti amici e tanti conoscenti che lo ritenevano una persona per bene. Tante attestazioni pubbliche in questi giorni lo dimostrano. Purtroppo, come spesso avviene in questi casi, gente mossa da invidia o dalla volontà di ritagliarsi vantaggi e un quarto d’ora di notorietà si sono scagliati contro la sua memoria diffondendo informazioni non veritiere a pochissimi minuti dal rinvenimento di una salma ancora in fase di riconoscimento.

Singolare la sfrontatezza di questi sciacalli nel sortire con gravi illazioni – che nulla hanno a che vedere con il diritto di cronaca e di critica – solo a seguito del ritrovamento del presunto corpo di Loris Colusso, impedendo così al diretto interessato di poter replicare compiutamente su quanto gli è stato attribuito. Altresì singolare il modo in cui gli stessi soggetti abbiano artatamente collegato il suo nome a quelli di soggetti legati alla cronaca nera, omettendo tuttavia di circoscrivere temporalmente i fatti che gli sarebbero attribuiti.
Tuttavia, gli stessi soggetti hanno omesso di evidenziare come il signor Colusso non avesse mai subito alcun procedimento giudiziario per quanto dagli stessi attribuito allo scomparso. La circostanza che Colusso non fosse nemmeno mai stato indagato per quanto sopra dimostra oltremodo l’infondatezza di tali asserzioni.

Il sentimento della redazione in questo momento è di grande prostrazione, e ci stringiamo intorno alla famiglia chiusa nel suo smisurato dolore. Ci saremmo aspettati che la comunità italiana in Slovacchia, nella quale Colusso ha sempre creduto molto, si mostrasse per una volta coesa nel replicare con sdegno a insinuazioni gratuite e assolutamente inventate che non hanno alcuna attinenza con la verità, provenienti da avvoltoi senza scrupoli che agiscono con una tempistica e fini quantomeno sospetti, ma soprattuto a dir poco discutibili.
La famiglia Colusso sta valutando ogni possibile azione legale civile e penale sia in Slovacchia che in Italia.

Nel frattempo, proseguiranno senza interruzione tutte le attività contabili e fiscali in essere presso la società Slovakia Group s.r.o., nonché le attività delle società collegate, e così sarà in futuro. La famiglia si occuperà di dare continuità al lavoro fin qui svolto da Loris Colusso, e i clienti troveranno in azienda i soliti referenti che già conoscono.

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.