Oggi e domani azione di controllo in tutte le frontiere della Slovacchia

Da oggi pomeriggio a domani alle 15, per 24 ore, il ministero degli Interni ha in programma un monitoraggio per capire esattamente quante persone attraversano il confine in ingresso, e la loro provenienza. L’operazione, decisa dall’unità di crisi centrale, vedrà impegnate le forze dell’ordine in tutti i valichi di frontiera della Repubblica Slovacca o nelle loro immediate vicinanze, sia alle frontiere terrestri interne che alla frontiera esterna con l’Ucraina.

Lo scopo è garantire il controllo dell’adempimento degli obblighi delle persone provenienti dai paesi stranieri considerati “a rischio” relativamente alle misure in vigore nel paese contro la diffusione del coronavirus. In particolare, l’obbligo di informare l’Ufficio di sanità pubblica (ÚVZ) del proprio ingresso in Slovacchia e del rispetto dell’isolamento domiciliare fino all’esecuzione del secondo tampone negativo. Ai valichi di frontiera la polizia informerà i passeggeri degli obblighi per chi rientra da un paese non ricompreso nell’elenco di quelli “sicuri” pubblicato dall’ÚVZ.

Al passaggio del confine verranno controllate le auto a campione, in modo da fornire alle autorità informazioni per eventuali misure aggiuntive da adottare per combattere il Covid-19. Le autorità di polizia degli Stati confinanti con la Slovacchia ne sono state informate.

L’elenco dei paesi a basso rischio, e indicati in colore verde nella mappa qui sopra, al momento comprende: Australia, Belgio, Cipro, Repubblica ceca, Cina, Danimarca, Estonia, Isole Faroe, Finlandia, Francia, Grecia, Croazia, Paesi Bassi, Irlanda, Islanda, Giappone, Corea del Sud, Liechtenstein, Lituania, Lettonia, Ungheria, Malta, Monaco, Germania, Norvegia, Nuova Zelanda, Polonia, Austria, Slovenia, Spagna, Svizzera e Italia. Se qualcuno ha visitato negli ultimi 14 giorni un paese non presente in questo elenco è tenuto a registrarsi presso l’autorità regionale competente per la sanità pubblica, rimanere in isolamento domestico e sottoporsi a un test coronavirus.

(Red)

Foto FB/policiaslovakia

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.