Sequestrati a Nitra 15 quintali di anfetamine provenienti dal Messico

Ispettori dell’Amministrazione finanziaria (il fisco slovacco) presso l’ufficio doganale di Nitra hanno sequestrato ben 1,5 tonnellate di pervitin, una droga appartenente alla famiglia delle metanfetamine, impedendone l’immissione nel mercato europeo degli stupefacenti. La massiccia partita di droga, 300 milioni di euro che venduta al dettaglio rasenta un valore di due miliardi di euro, era nascosta in una importazione proveniente dal Messico di due grandi contenitori metallici per liquidi, apparentemente vuoti ma modificati con un doppio fondo per nascondere la droga.

Il ritrovamento, avvenuto nei locali di una ditta di spedizioni nel parco industriale di Nitra poco dopo l’arrivo dei container, è avvenuto grazie al naso sopraffino di Hutch, un cane antidroga in dotazione alle dogane. Secondo lo spedizioniere, il carico proveniente dal Messico e approdato al porto croato di Fiume, era solo di passaggio a Nitra e doveva essere consegnato a Bratislava dopo il controllo doganale. Dalla capitale slovacca la “merce” avrebbe poi potuto essere liberamente trasportata in tutta l’Unione europea.

💊DROGOVÝ ÚLOVOK AKO LUSK💊Kolegom z finančnej správy gratulujeme k dobre vykonanej práci!💪

Uverejnil používateľ Ministerstvo financií SR Utorok 7. júla 2020

Si tratta della più grande quantità di droga sequestrata in Slovacchia. Sul caso ha già aperto un fascicolo un investigatore della NAKA, l’Agenzia anticrimine slovacca. Secondo Tvnoviny.sk, a ordinare la droga sarebbe stato un ungherese con radici bulgare, e il destinatario finale avrebbe dovuto essere a Bratislava.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Secondo l’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (OEDT), in Slovacchia e Repubblica Ceca si concentra il 95% delle persone in cura in Europa per la dipendenza da metanfetamine.

(La Redazione)

Foto FS SR

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.