Conservatori in movimento. In quattro lasciano il gruppo parlamentare di ĽSNS

I parlamentari Tomáš Taraba, Štefan Kuffa e suo figlio Filip (tutti del movimento Democrazia cristiana-Vita e prosperità / KDŽP) hanno lasciato oggi il gruppo parlamentare del partito di estrema destra ĽSNS nella cui lista erano stati eletti il 29 febbraio. L’annuncio in una conferenza stampa questa mattina, in cui l’abbandono veniva motivato dalla dura reazione del deputato ĽSNS Milan Mazurek alla loro iniziativa di una piattaforma bipartisan di parlamentari conservatori. Secondo Mazurek l’iniziativa del presidente di KDŽP Taraba, condivisa anche dai deputati di Smer-SD Marián Kéry e Ján Podmanický (che ha successivamente lasciato il gruppo parlamentare socialdemocratico), danneggiava il partito ĽSNS e dava spazio ai media per affermare che ĽSNS si stava avvicinando alle posizioni di Smer-SD.

Il deputato Taraba ora intende presentare in Parlamento un emendamento alla legge sull’aborto che era stato redatto dal partito di governo OĽaNO tempo fa, quando era ancora all’opposizione, e che dovrebbe migliorare la consapevolezza delle donne sulle interruzioni di gravidanza. Taraba contan su un sostegno da parte della coalizione di governo, che invece ha tenuto fuori dagli accordi per l’esecutivo tutti i temi sensibili ed etici, sui quali i quattro partiti della maggioranza non hanno posizioni comuni. Lo scorso anno diverse proposte di modifica sull’aborto non hanno passato l’esame dell’aula.

La presentazione della piattaforma parlamentare “Per una Slovacchia basata sui valori”, intendendo i valori conservatori, nata come risposta a urgenze etiche come l’aborto, i diritti Lgbt e le coppie registrate, ha fatto da subito un certo rumore, provocando l’uscita del deputato Podmanický dai socialdemocratici, di cui era presidente nella regione di Žilina, e accentuando uno scontro interno agli stessi socialdemocratici dove il leader Robert Fico dalla linea più dura si trova accerchiato dalla generazione più giovane che ne chiede la testa.

(Red)

Foto NRSR

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.