František Rosík e Karel Hartl ovvero i padri del Cane Lupo Cecoslovacco

Secondo le informazioni contenute nel libro di Daniela Ciotti, allevatrice italiana di questi cani lupo cecoslovacchi (cani ottenuti dall’incrocio fra il Cane Pastore Tedesco e il Lupo dei Carpazi), la prima cucciolata di questi ibridi sarebbe nata il 26 maggio 1958. Ecco spiegato, quindi, il perché pubblichiamo oggi questo articolo.

Daniela Ciotti, una donna che ha fatto della sua passione per gli animali la missione di una vita. Usiamo le sue parole per presentarla: “Io non mi definisco un allevatore (definizione che per altro non mi è mai piaciuta) ma una studiosa, una ricercatrice del benessere legato alla gestione ed educazione di questi straordinari esemplari, così vicini al Lupo, che, se compresi nella maniera giusta, sanno donare davvero molto“.

Il suo “Allevamento Cosmo Daniel Elite” (riconosciuto ENCI – FCI dal 1993 si trova immerso tra le colline di Saludecio in provincia di Rimini e passato questo brutto periodo di coronavirus consigliamo gli appassionati di visitarlo, attraverso le giornate corso formative/informative, prendendo per tempo appuntamento: queste giornate sono un vero punto di svolta consapevole per il miglioramento del tuo cane, se già ne possiedi uno oppure se ne vuoi adottare uno, se sei un educatore cinofilo o vuoi intraprendere tale passione e vuoi migliorare il tuo modo di lavorare con questi esemplari, se vuoi migliorare il rapporto con i tuoi colleghi o gruppo di lavoro, sia esso aziendale, teatrale, scolastico, magari per scrivere la tua tesi unica e originale o semplicemente se voi trascorrere una bella giornata di benessere e relax a contatto con la natura, osservando, toccando con mano, assaporando la magia del branco, che sarà libero di avvicinarsi e interagire con te in tutta sicurezza, ma solo se lo vorrà. Libero dai condizionamenti, libero di esprimersi attraverso l’istinto come in natura.

Daniela ha scritto un bellissimo libro che tocca tutti gli aspetti riguardanti questo bellissimo animale mezzo cane, mezzo lupo, che vi invitiamo a leggere se amate questi animali:

Per chi volesse acquistarne una copia, in lingua italiana, lo può trovare su Amazon:  “Il cane lupo cecoslovacco. Storia di una meravigliosa simbiosi con il lupo da comprendere e amare

Ma andiamo a scoprirne la storia e i “padri” che hanno creato questa razza. Principalmente ne ricordiamo due, quelli riconosciuti da tutti come i più importanti. Sono stati entrambi militari delle unità cinofile cecoslovacche (in quegli anni la Cecoslovacchia era una nazione unica…):

  • il ceco “Karel Hartl“;
  • lo slovacco “František Rosík“.

Gli esperimenti di incrocio sarebbero iniziati nel 1955 e diedero i risultati sperati solo nel 1958: venne alla luce una cucciolata molto speciale, presso l’allevamento della brigata delle guardie di confine (z Pohraniéní stráže) della allora Cecoslovacchia, nella città di Libéjovice: i cuccioli nati in quel giorno erano figli del pastore tedesco Cézar z Brezového Háje e della lupa Brita. Il secondo tentativo del progetto tentato dal capo del servizio di cinologia dell’amministrazione generale del PS (PS ovvero unità cinofile), allora Maggiore Ing. “Karel Hartl”, andò finalmente a buon fine: nacquero 4 femmine e 1 maschio e di questi, due femmine, Bety e Berta, entrarono nella storia già quando molti di noi dovevano ancora venire al mondo…

Un alto ufficiale dell’ex undicesima brigata della guardia di frontiera a Bratislava (unità PS 5947), il Maggiore František Rosík, pluridecorato, cinologo borderline, può essere considerato l’altro “padre” della razza nazionale slovacca Wolfhound (cane lupo) cecoslovacco. František Rosík, nato nel villaggio di Malenovice (distretto di Zlín), in origine era un venditore professionale di hardware e ha conseguito un’istruzione secondaria generale.

Ha svolto il suo servizio militare di base negli anni 1949-1950 nel Centro di addestramento del Corpo di sicurezza nazionale di Humenné, dal 1° settembre 1951 è stato accettato al servizio del Ministero degli Interni della Repubblica cecoslovacca nella sezione di protezione delle frontiere statali. Dal 1954 al 1955 studiò servizio di cinologia presso la Border Troops School di Almaty (Kazakistan, Unione Sovietica). Nel 1956 gli fu assegnata la medaglia “Per il servizio della patria” e nel 1967 la medaglia “Per meriti per la difesa della patria”. Nel 1979 andò in pensione per raggiunta età…

Nel 1955 fu nominato cinologo della brigata e proprio quell’anno, insieme all’anziano “Peter Kubašek“, fondammo il primo allevamento di cani da servizio non ufficiale nell’area dell’ex casa padronale di Ghedda a Malacky.

Dal 1960 fu attivamente coinvolto nel progetto di attraversamento interspecifico del lupo dei Carpazi con un pastore tedesco, avviato .

Il canile PS fu trasferito da Šamorín nel 1964 nella sede del battaglione di addestramento PS a Malacky, e infine a Dlhé Lúky vicino a Moravský Svätý Ján.

Nel 1965 nonostante che i progetti, ove era coinvolto František Rosík fossero terminati, lo stesso iniziò a giocare con l’idea di creare una nuova razza di cani, quindi il progetto di attraversamento interspecifico cambiò per lui in una missione permanente. Continuò a incrociare individui selezionati, allevamento gestito metodicamente e professionalmente all’interno dell’Unione di Bratislava di PS e per allevatori civili. Ha formato una nuova razza e preparato il suo standard. L’allevamento della razza divenne la sua missione per tutta la vita, divenne il “padre” di una nuova razza slovacca, che la Federazione Cinologica Internazionale riconobbe come razza separata sotto il nome di “Wolfhound”ovvero cane lupo cecoslovacco in data 3 settembre 1999 (Norma FCI n. 332i).

Wolfhound” e un membro della “Hall of Fame of Service Cynology“.

Uniamo un video che ritrae František Rosík assieme ai suoi cani:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

František Rosík è morto il 1 ° luglio 2015 a Bratislava all’età di 87 anni. “Franto”, o “Dedo”, come lo chiamavamo in famiglia, era un cinologo professionista della Guardia di frontiera, creatore della razza cecoslovacca “Wolfhound” ovvero il “Cane lupo cecoslovacco“.

Loris Colusso – Selena Colusso Vio

Le foto sono state gentilmente fornite da Daniela Ciotti

video: Youtube – foto K.Hartl “: www.lakewolf.it/

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.