Frontiere slovacche, controlli estesi fino a fine giugno

Il governo slovacco ha deciso di estendere i controlli temporanei alle frontiere con i paesi limitrofi di Schengen – Austria, Repubblica Ceca, Ungheria e Polonia – fino al 26 giugno. La risoluzione approvata ieri, proposta dal ministero degli Interni, arriva mentre alcuni altri paesi europei, tra cui l’Austria, hanno allentato i loro controlli per tutti i viaggiatori, tranne quelli dall’Italia.

Si tratta di una ulteriore proroga degli accertamenti fatti su chi vuole entrare nel paese dalle frontiere interne europee, che hanno fatto il loro esordio l’8 aprile per essere poi estese prima al 7 maggio e poi al 27 dello stesso mese. Ora si proroga ulteriormente la normativa di un altro mese. Nel frattempo, oltre a quelli già noti per il traffico stradale e aereo, a partire dal 28 maggio verranno aggiunti ulteriori valichi attraversabili, ferroviari e fluviali, finora chiusi. Non cambia niente all’unica frontiera esterna a Schengen della Slovacchia, il confine orientale con l’Ucraina, dove i controlli sono sempre rimasti in vigore con la massima attenzione, e anzi pure aumentati da quando è iniziata l’emergenza sanitaria da Covid-19.

Il ministro degli Esteri slovacco sta tenendo colloqui con le controparti dei paesi confinanti dell’UE su una apertura delle frontiere, e prevede di decidere entro la metà di giugno se aprire definitivamente per allora almeno con l’Austria e la Repubblica Ceca.

Da quando sono state decise misure più restrittive a inizio aprile, la Slovacchia consente solo a un numero limitato di cittadini stranieri, come i trasportatori, le persone con residenza nel paese e coloro che si recano al lavoro oltre confine, i cosiddetti pendolari transfrontalieri, di attraversare la frontiera del paese. I cittadini slovacchi e gli stranieri con residenza devono tuttavia sottostare all’0bbligo di quarantena in un centro statale attrezzato allo scopo (salvo le esenzioni), almeno fino a che non viene loro fatto un esame per la malattia Covid-19 e non risultano negativi. Il governo ha lanciato nei giorni scorsi un’app mobile che permetterà in alternativa di fare i 14 giorni di isolamento a casa propria, sotto stretto controllo delle autorità sanitarie. L’app, attualmente in fase di test, dovrebbe essere a disposizione del pubblico da questo venerdì.

Chi rientra deve precedentemente registrarsi per essere distribuite nel centro di quarantena più vicino alla loro residenza. La registrazione per via elettronica va fatta tramite il modulo che si trova a questa pagina. Maggiori informazioni su questo sono disponibili qui. La violazione della quarantena comporta per le persone fisiche una sanzione di 1.659 euro.

Per attraversare il confine è necessario passare da uno dei valichi di frontiera autorizzati:

AUSTRIA 🇦🇹

Bratislava – Jarovce – Kittsee (autostrada)
Bratislava – Jarovce – Kittsee (strada vecchia)
Bratislava – Petržalka – Berg
Moravský Svätý Ján – Hohenau
Záhorská Ves – Angern an der March
Valichi di frontiera ferroviari – dal 28 maggio
Bratislava – Pertžalka – Kittsee
Bratislava – Devínska Nová Ves – Marchegg

UNGHERIA 🇭🇺

Bratislava Čunovo – Rajka (autostrada)
Medveďov – Vámosszabadi
Komárno – Komárom
Štúrovo – Esztergom
Šahy – Parassapuszta
Slovenské Ďarmoty – Balassagyarmat
Šiatorská Bukovinka – Salgótarján
Kráľ – Bánréve
Milhosť – Tornyosnémeti (strada I/17)
Milhosť – Tornyosnémeti cesta (superstrada R4)
Hosťovce – Tornanádaska
Slovenské Nové Mesto – Sátoraljaújhely (valico di frontiera)
Valichi di frontiera ferroviari – dal 28 maggio
Slovenské Nové Mesto – Sátoraljaújhely
Čaňa –Hidasnémeti
Lenártovce – Bánréve
Fiľakovo – Somosköújfalu
Štúrovo – Szob
Komárno – Komárom
Rusovce – Rajka

REPUBBLICA CECA 🇨🇿

Svrčinovec – Mosty u Jablunkova
Makov – Bílá-Bumbálka
Horné Srnie – Brumov-Bylnice
Drietoma – Starý Hrozenkov
Moravské Lieskové – Strání
Lysá pod Makytou – Střelná
Vrbovce – Velká nad Veličkou
Brodské – Břeclav (autostrada)
Holíč – Hodonín
Skalica – Sudoměřice (strada nuova)
Valichi di frontiera ferroviari – dal 28 maggio
Čadca – Mosty u Jablunkova
Lúky pod Makytou – Horní Lideč
Horné Srnie – Vlársky průsmyk
Vrbovce – Velká nad Veličkou
Kúty – Lanžhot

POLONIA 🇵🇱

Trstená – Chyžné
Vyšný Komárnik – Barwinek
Valichi di frontiera ferroviari – dal 28 maggio
Skalité – Zwardoň

AEROPORTI  ✈️

(Valichi di frontiera aerei)
Bratislava
Košice
Poprad
Piešťany
Sliač
Žilina
Prievidza
Nitra
Jasná.

VALICHI FLUVIALI 🛳️

Austria
Bratislava – Hainburg
Ungheria
Štúrovo – Esztergom
Komárno – Komárom

(La Redazione)

Foto FB/policiaslovakia

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.