La Difesa cancella la gara da centinaia di milioni per i veicoli 4×4

Il ministero della Difesa ha già annullato la gara per veicoli tattici militari 4×4 multiuso. La gara d’appalto era stata lanciata nel giugno 2019 sotto il precedente ministro della Difesa Peter Gajdoš (Partito nazionale slovacco / SNS) con l’obiettivo di acquistare veicoli 4×4 per un valore fino a 321 milioni di euro oltre a Iva e dotazioni. L’Autorità degli appalti pubblici (ÚVO) ha sospeso l’acquisto all’inizio di luglio e ne ha ordinato la cancellazione a dicembre, citando la non trasparenza dell’appalto. Il ministero fece appello contro la decisione. Dopo il cambio del governo, il nuovo ministro Jaroslav Naď (OĽaNO) ha annunciato di aver deciso di annullare completamente l’operazione.

Naď ha confermato la cancellazione dell’appalto al consiglio dei ministri nella riunione di lunedì, dicendo che se il ministero riconsidererà l’acquisto di veicoli tattici multiuso lo farà con una gara di appalto pubblico internazionale del tutto trasparente. Solo in questo modo si potrà acquisire un veicolo già collaudato e a un buon prezzo, in grado di entrare in uso rapidamente, anche coinvolgendo l’industria della difesa slovacca, ha detto Naď. La gran parte degli appalti militari del precedente governo, ha detto il ministro, era «estremamente discutibile, se non molto poco trasparente».

(Red)

Foto mod.gov.sk

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.