Frontiere Schengen della Slovacchia, controlli ancora differiti al 27 maggio

I controlli alle frontiere della Slovacchia interne all’Area Schengen, e quindi con la Repubblica Ceca, l’Ungheria, l’Austria e la Polonia, nonché negli aeroporti internazionali del paese, verranno prorogati fino al 27 maggio 2020. Il consiglio dei ministri ha deciso di estendere i controlli sulla proposta del Ministro dell’interno Roman Mikulec nella riunione odierna. I controlli, istituiti per la prima volta l’8 aprile e poi differiti fino al 7 maggio prima di quest’ultima decisine, sono correlati alle misure adottate in relazione alla pandemia di Covid-19.

Come ha spiegato il primo ministro Igor Matovič, «La Slovacchia può aprire i suoi confini se la situazione dei contagi nei paesi circostanti non è favorevole come nel nostro paese». E al momento «la morbilità nei paesi circostanti è circa dieci volte superiore rispetto alla Slovacchia». I rappresentanti degli slovacchi che vivono all’estero, soprattutto in Repubblica Ceca, hanno fatto pressione sulle autorità slovacche e ceche per un allentamento graduale e significativo dei controlli alle frontiere tra i due paesi.

Oltre ai controlli, fino al 27 maggio sarà possibile attraversare solo alcuni dei valichi di frontiera con i paesi suindicati:

AUSTRIA ??

Bratislava – Jarovce – Kittsee (autostrada)
Bratislava – Jarovce – Kittsee (vecchia strada)
Bratislava – Petržalka – Berg
Moravský Svätý Ján – Hohenau

UNGHERIA ??

Bratislava Čunovo – Rajka (autostrada)
Medveďov – Vámosszabadi
Komárno – Komárom
Štúrovo – Esztergom
Šahy – Parassapuszta
Slovenské Ďarmoty – Balassagyarmat
Šiatorská Bukovinka – Salgótarján
Kráľ – Bánréve (anche per l’autotrasporto internazionale con carico o scarico in Repubblica Ceca e Polonia)
Milhosť – Tornyosnémeti (strada I / 17)
Milhosť – Tornyosnémeti road (strada R4)
Slovenské Nové Mesto – Sátoraljaújhely
Hosťovce – Tornanádaska (dalle 6 alle 18 in entrambi i sensi per passeggeri e trasporto merci fino a 35q)

REPUBBLICA CECA ??

Svrčinovec – Mosty u Jablunkova
Makov – Bílá-Bumbálka
Horné Srnie – Brumov-Bylnice
Drietoma – Starý Hrozenkov
Moravské Lieskové – Strání
Lysá pod Makytou – Střelná
Vrbovce – Velká nad Veličkou
Brodské – Břeclav (autostrada)
Holíč – Hodonín
Skalica – Sudoměřice (nuova strada)

POLONIA ??

Trstená – Maid
Vyšný Komárnik – Barwinek

VALICHI DI FRONTIERA AEROPORTUALI  ✈️

Aeroporto di Bratislava
Aeroporto di Košice
Aeroporto di Poprad
Aeroporto di Piešťany
Aeroporto di Sliač
Aeroporto di Žilina
Aeroporto di Prievidza
Aeroporto di Nitra
Aeroporto di Jasna

Sulla pagina Facebook della polizia tutte le indicazioni aggiornate sugli ingressi nel paese per cittadini slovacci, stranieri e pendolari, e le misure di quarantena obbligatoria per chiunque mette piede nel territorio slovacco. Se una persona attraversa la frontiera interna della Repubblica Slovacca in altri luoghi commette un reato per il quale può essere inflitta un’ammenda fino a € 300.

(La Redazione)

Foto FB/policiaslovakia
Il valico di Jarovce-Kittsee

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.