La polizia per stranieri riprende le attività, il sistema online riparte domenica sera

In seguito alla graduale mitigazione delle misure introdotte a causa della pandemia da coronavirus il dipartimento della polizia per stranieri riprende le sue attività e prolunga da lunedì prossimo l’orario di apertura al pubblico. Il sistema di ordinazione sul sito web del Ministero degli Interni (qui in lingua slovacca) verrà riavviato domenica 10 maggio alle 20:00.

Questi i nuovi orari:
Lunedi dalle 08:00 alle 14:00
Mercoledì dalle 08:00 alle 17:00
Venerdì dalle 08:00 alle 14:00.

Per il momento negli uffici della polizia per stranieri si svolgeranno solo le seguenti attività:

– ricezione delle domande per il rinnovo della residenza temporanea, per la concessione della residenza permanente a tempo indeterminato e per la concessione della residenza di lunga durata;
– registrazione della residenza dei cittadini SEE (Spazio economico europeo) e dei loro familiari;
– rilascio e attivazione dell’autenticatore per accedere alla casella postale per le comunicazioni con le autorità statali;
– atti connessi al rilascio di un permesso di soggiorno;
– atti connessi al cambio di datore di lavoro durante il soggiorno valido di stranieri;
– altre domande possono essere accettate solo per motivi meritevoli di particolare considerazione in base alla decisione del direttore della direzione competente della polizia di frontiera e per stranieri o dell’Ufficio di polizia di frontiera e per stranieri del Presidio del Corpo di polizia.

La polizia invita a prenotare online l’appuntamento prima di recarsi presso gli uffici di persona. Presso gli uffici sarà necessario rispettare le disposizioni anticoronavirus, ovvero distanziamento, mascherine e disinfezione delle mani o guanti monouso.

(Red)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.