Regioni, Kollár: via a commissione speciale per la riforma della pubblica amministrazione

Una commissione parlamentare speciale si occuperà della riforma della pubblica amministrazione. Lo ha detto il presidente del Parlamento Boris Kollár (Sme Rodina) dopo un incontro con i governatori regionali lunedì. L’associazione delle regioni autonome SK8, l’associazione delle città e dei villaggi slovacchi (ZMOS), l’Unione delle città slovacche (UMS) e le autorità statali avranno loro rappresentanti nella commissione, che rientrerà sotto il cappello della commisisone parlamentare per la Pubblica amministrazione e lo sviluppo regionale. All’incontro con Kollár hanno partecipato presidenti e deputati delle otto regioni autonome, che hanno messo sul tavolo anche la questione del finanziamento dei governi locali. In commissione saranno esperti di vari campi, anche della politica e dell’economia. Della sua istitutzione pratica si occuperà Jozef Lukáč, presidente della commissione parlamentare per la Pubblica amministrazione e lo sviluppo regionale, che è anche vicepresidente della regione di Prešov.

Kollár, che si è complimentato con gli amministratori regionali per quanto fatto in questi mesi per limitare la diffusione della pandemia da coronavirus, un aiuto fondamentale ed efficace a quanto deciso a livello centrale dal governo. E ha sottolineato la necessità di completare la riforma dell’amministrazione statale e regionale, come del resto viene riportato nel programma del governo approvato alcuni giorni fa.

Il governatore regionale di Trnava Jozef Viskupič, che è al contempo presidente della conferenza delle regioni SK8, ha affermato che l’incontro con il presidente del parlamento è stato principalmente dedicato alla riforma della pubblica amministrazione, che anche lui concorda sia giunta l’ora di portare a completamento. Scopo della commissione sarà discutere delle questioni importanti sollevate dalle organizzazioni di enti locali – ZMOS, UMS e SK8 – e fare i progressi necessari per la trasformazione della amministrazione regionale.

(Red)

Foto NRSR

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.