La Slovacchia farà fronte al muro UE contro la speculazione

Quanto deciso dai responsabili UE nello scorso fine settimana a Bruxelles, al termine di febbrili ed a tratte convulse trattative sul punto anche di rompersi per l’iniziale opposizione di alcuni Stati, e che ha alla fine portato all’erezione di un muro di oltre 750 miliardi di Euro a difesa dell’Euro, della UE ma anche, lo riteniamo, della stabilità di tutti i mercati finanziari, non creerà problemi alla Slovacchia. „Si tratta di un meccanismo basato sul criterio dell’istituzione di garanzie, nessuno ci ha chiesto di fornire aiuti o finanziamenti all’interno del piano progettato“ ha dichiarato il Premier Fico, al termine di una sessione straordinaria di Governo che si è tenuta ieri, ed alla quale hanno partecipato anche il Presidente della Repubblica Ivan Gasparovic ed il Presidente del Parlamento Pavol Paska.

(Fonte Tasr)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.